Un servizio di counseling online in italiano:

 

Per sentirsi capiti a fondo.

 

Nostalgia di casa, isolamento e solitudine, sensi di colpa, perdita di identità, ansia, difficoltà di adattamento sono alcuni aspetti dell’espatrio che possono interferire con il tuo benessere. 

Nella vita ci sono momenti in cui abbiamo bisogno di fare chiarezza per ritrovare la giusta direzione.

Raccontare la tua storia, sentendoti ascoltata e capita, può essere il primo passo verso una vita più ricca e soddisfacente.

Un servizio di counseling online in italiano offre l’opportunità di sentirsi capiti a fondo, non solo dal punto di vista linguistico, ma anche da quello sociale e culturale.

Online, su Skype ,o nel mio studio a Melbourne

Una sessione di counseling ti da la possibilità di fermarti un attimo ed ascoltare te stesso.

Avrai modo di individuare in che direzione vuoi andare; riconoscere le tue forze ed accettare le tue debolezze e chiarire cosa è davvero importante per te in questo momento. 

Il mio lavoro è di accompagnarti in questo percorso, identificando gli ostacoli e i blocchi che ti impediscono di vivere una vita appagante, stabilendo obbiettivi realizzabili e incoraggiandoti a sviluppare una maggior consapevolezza.

Quando una persona capisce di essere sentita profondamente, i suoi occhi si riempiono di lacrime. Io credo che, in un senso molto reale, pianga di gioia. È come se stesse dicendo: “Grazie a Dio, qualcuno mi ascolta. Qualcuno sa cosa vuol dire essere me.”      Carl Rogers


Ultime dal Blog:

Saper riconoscere i nostri valori, cos’è importante?

Saper riconoscere i nostri valori, cos’è importante?

Uno degli aspetti fondamentali del mio lavoro con ACT è incoraggiare e guidare i miei clienti a riconoscere i propri ...
Ritiro di donne espatriate, un’occasione di crescita

Ritiro di donne espatriate, un’occasione di crescita

Anche quest’anno ho avuto il piacere di far parte del ritiro di donne espatriate di Expatclic. Dopo mesi di ...
La vacanza dell’espatriata, una vacanza a strati

La vacanza dell’espatriata, una vacanza a strati

Un’ennesima riflessione sulla vacanza dell’espatriata, sulla mia vacanza, sugli strati che si ...

Questo sito utilizza i cookie. Continuando a navigare sul sito, accetti l'utilizzo dei cookie Maggiori informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close